• Danny Caprio

The Purge 4 - La Prima Notte del Giudizio


Il 4 luglio (in Usa) sarà il momento del prequel La Prima Notte del Giudizio come è nata la tradizione nazionale nota come "Lo Sfogo" che permette ad ogni cittadino americano, per una notte all'anno, di dare sfogo ai suoi istinti più bassi e violenti, un permesso speciale che include anche l'omicidio non penalmente perseguibile nel lasso di tempo concesso dal governo. Senza eccezioni, senza regole.

Universal Pictures ha già reso disponibili le nuove locandine ufficiali del sequel/prequel diretto da Gerard McMurray.

Dietro ogni tradizione c'è una rivoluzione. Il prossimo Giorno dell'Indipendenza, testimonia l'ascesa delle 12 ore di assenza annuale del nostro paese. Benvenuto nel movimento che è iniziato come un semplice esperimento: The First Purge. Oggi abbiamo il poster ufficiale, il trailer e un paio di immagini da questo profondo tuffo nella vera storia americana e l'anarchia dietro di esso.



Per spingere il tasso di criminalità al di sotto dell'uno per cento nel resto dell'anno, i New Founding Fathers of America (NFFA) testano una teoria sociologica che sfoga l'aggressione per una notte in una comunità isolata. Ma quando la violenza degli oppressori incontra la rabbia degli emarginati, il contagio esploderà dai confini della città di prova e si diffonderà in tutta la nazione.

Uscendo dal film di maggior successo della serie, The Purge: Election Year, il creatore James DeMonaco (sceneggiatore / regista di The Purge, The Purge: Anarchy e The Purge: Election Year) ritorna accanto ai produttori di questo fenomeno mondiale: Blumhouse Productions ' Jason Blum (serie Insidious, Get Out, Split), i soci Platinum Dunes Michael Bay, Brad Fuller e Andrew Form (Teenage Mutant Ninja Turtles e Ouija series, The Texas Chainsaw Massacre), e il partner di lunga data di DeMonaco, Sébastien K. Lemercier (Assault su Precinct 13, Four Lovers).



The First Purge è diretto da Gerard McMurray (Burning Sands), basato su una sceneggiatura scritta ancora una volta da DeMonaco. Il cast di primo livello include Y'Lan Noel, Lex Scott Davis, Joivan Wade, Luna Lauren Velez e Marisa Tomei in quello che potrebbe essere il ruolo della sua vita.



"Ciò che rende grande l'America? La risposta è semplice, davvero, gli americani rendono grande l'America .Sei la linfa vitale della nazione .I tuoi diritti come americani devono essere salvaguardati." C'è una sola soluzione per mantenere il nostro paese alla grande. e ti renderà più orgoglioso di quando il tuo ragazzo ti guarda e dice "Papà, voglio purificarmi anche io!"


Per spingere il tasso di criminalità al di sotto dell'uno per cento nel resto dell'anno, i New Founding Fathers of America (NFFA) testano una teoria sociologica che sfoga l'aggressione per una notte in una comunità isolata. Ma quando la violenza degli oppressori incontra la rabbia degli emarginati, il contagio esploderà dai confini della città di prova e si diffonderà in tutta la nazione.



La franchigia di Purge è diventata una delle serie di film più redditizie fino ad oggi, sfruttando le produzioni di micro-budget che raccolgono grandi premi. L'edizione di The Purge del 2014 ha incassato 64,4 milioni di dollari e 89,3 milioni di dollari in tutto il mondo, da un budget di 3 milioni di dollari, mentre il follow-up del 2015 ha raccolto 71,9 milioni di dollari a livello nazionale e 111,9 milioni di dollari in tutto il mondo da un budget di 9 milioni di dollari. Lo scorso anno The Purge: Election Year ha raccolto $ 79,2 milioni a livello nazionale e $ 118,5 milioni in tutto il mondo da un budget di $ 10 milioni. Y'lan Noel è meglio conosciuto per aver interpretato Daniel King in Insecure, con questo film che segna il suo primo grande progetto in studio. e Lex Scott Davis ha ottenuto la sua grande occasione suonando l'artista di registrazione Toni Braxton nel film biografico del 2016 di Toni Braxton: Unbreak My Heart, che ha seguito con Alyse Craig nel Training Day della CBS.


Dai un'occhiata al primo trailer per gentile concessione di Universal Pictures, insieme al nuovo agitatissimo poster e alcune nuove foto. L'America non sarà mai più la stessa. Ed è sicuro di essere uno dei migliori film horror del 2018.



9 visualizzazioni