• DevilMan

Ocean's Eleven 8 - pensieri e parole di Clarissa Tarantola




Sostengo sempre, nel bene e, soprattutto, nel male che un blog cinematografico non può essere mantenuto da un solo individuo al fine di garantire una dovuta imparzialità di giudizio e la giusta misura critica. Mantenendo le distanze dal blogger principale, Danny Caprio, ho elaborato una strategia di co-marketing differente. I film non sono semplicemente visti da Noi critici, ma da NOI "collettivo". Accanto a me ho oggi la bellissima Clarissa Tarantola, seguitissima sui social e amante del cinema proprio come i numerosi utenti di #theblogdc. Clarissa parteciperà spesso su questo blog, fornendoci, oltre alla sua classe, dei giudizi sui film che andrà a vedere.




Trama (da Coming Soon)

Un po' sequel, un po' spinoff della trilogia firmata Steven Soderbergh, Ocean's 8porta in scena una nuova banda di donne truffatrici capitanate dall'astuta Sandra Bullock. Debbie Ocean (Bullock), sorella di Danny (il personaggio interpretato da George Clooney), progetta di mettere a segno il colpo del secolo in occasione dell'annuale Met Gala di New York. A portare scompiglio durante il raduno di star e celebrity patrocinato da Anna Wintour sarà la squadra formata da Lou (Cate Blanchett), Rose (Helena Bonham Carter), Daphne Kluger (Anne Hathaway), Nine Ball (Rihanna), Amita (Mindy Kaling), Tammy (Sarah Paulson) e Constance (Awkwafina).  Ma dovranno stare attente a non attirare i sospetti di un curatore d'arte (Richard Armitage), di un broker assicurativo (James Corden) e dell'ex fiamma di Debbie, nonché bersaglio della rapina (Damian Lewis).




Andiamo a conoscere Clarissa Tarantola..



Clarissa è una ragazza di Roma diplomata da poco. Ha studiato psicologia al liceo e desidera portare avanti questo percorso di studi. Adora leggere, fare shopping, passare del tempo con la sua famiglia e andare a ballare. Una ragazza semplice ed unica mi verrebbe da dire.


Ti senti più una modella oppure una influencer?


Sono più orientata nel settore della moda e quindi mi sento più vicino ad una modella. Non cerco velleità ma seguo il mio percorso senza dimenticarmi chi sono e cosa vorrò fare. Una modella non è una semplice ragazza in fotografia, è l'essenza stessa di quella foto ed il trend che da essa ne nascerà.


Hai qualche personaggio da cui trai ispirazione?


Si, certamente, più di uno. Tuttavia è importante cogliere solo alcuni aspetti da cui trarre ispirazione cercando di rimanere il più possibile sé stessi.


Quali sono gli aggettivi che più ti identificano?


Solare, romantica, sognatrice, determinata


Qual è la tua parte del corpo che ami? 


Sicuramente gli occhi. Sono lo specchio dell'anima.


Il tuo giudizio su Ocean's Eleven 8


Nove. Senza pensarci su due volte!




Qual è stato il personaggio che più ti è piaciuto nel film e quale meno?


La migliore a parer mio è stata Sandra Bullock, quella che ho apprezzato meno è stata l’attrice che ha interpretato Constance, Awkwafina. Forse non troppo sul pezzo. il film è stato davvero meraviglioso, avrei voluto soltanto vedere Rihanna un po di più. Apprezzo le sue doti artistiche soprattutto in ambito recitativo. Ho trovato il suo personaggio un pò "chiuso". Ha più grinta di Rita Ora in Cinquanta Sfumature...


Pensi che il pubblico in sala pensi abbia apprezzato il film?


Senza dubbio. Il film si lascia guardare senza problemi ed il pubblico ringrazia.



Il Cast così ricco di stelle al femminile ti ha convinta?


Direi proprio che hanno azzeccato la scelta. I primi film della serie sono stati incentrati sulle gesta di uomini che riuscivano a fare di tutto. La donna appariva solo come una femme fatale. Adesso è giusto che i ruoli si siano invertiti e che si sviluppino pellicole di questo tipo. Una donna non è solo un oggetto da copertina, non è solo bellezza.






Dopo queste splendide parole (e foto) di Clarissa Tarantola, saluto gli utenti del Blog e Clarissa in attesa di futuri interventi. Seguila su INSTAGRAM

Siete d'accordo su ciò che ha detto Clarissa Tarantola? Scriveteci in tanti




0 visualizzazioni