• Danny Caprio

Adam Sandler & Netflix

Non poteva essere altrimenti, il matrimonio tra il mio comico preferito Adam Sandler è stato (forse) un successo per il colosso dell'intrattenimento Netflix. La stessa cosa non potrei dire di Adam Sandler, il protagonista indiscusso della comicità americana degli ultimi anni #unweekenddabamboccioni primo e secondo film. Il primo film presentato sulla piattaforma digitale Netflix #theridiculous6 si lascia guardare senza strappare molte risate, #thedoover è un action intriso di volgarità e pochissimi (davvero si possono contare) momenti di comicità, #sandywexler nonostante qualche tema più impegnativo non riesce a sfondare. Ed infine, vorrei citare #theweekof dove si tocca il fondo giocando su temi visti e rivisti (e notevolmente peggiorati) delle passate edizioni di Sandler. Peccato, esperimento mal riuscito. Queste "esclusive" di Netflix hanno, forse, puntato sulla velocità di realizzazione piuttosto che sulla qualità ed a uscirne con le ossa rotte è proprio la star di "Un weekend da bamboccioni".

Peccato




3 visualizzazioni